Ankara- Michele e il suo primo giorno di asilo

L’asilo è molto bello, luminoso. Metodo Montessori, fanno attività tutti i giorni, dal teatro alla ceramica, dall’inglese all’hokey. Studiano anche matematica ma non ho capito come. Una volta al mese c’è una compagnia di teatro che fa lo spettacolino e la passeggiata per la città. Cucina interna e psicologa che parla un po’ di italiano.

Il direttore mi riceve nel suo ufficio dalle sedie in pelle, alle spalle ha un ritratto di Ataturk in moquette. Il cuoco ci porta il cay (te forte in bicchierini a tulipano).  Le maestre parlano solo turco. Inizialmente Michele viene maltrattato da alcuni bambini, la maestra prende sempre le sue difese, così mi dice Michele. Poi non dice più nulla. Ma è contento di andare all’asilo. L’orario è dalle 8 alle 18.30, ma si può entrare quando si vuole (mamme che bello!) e si può andarli a prendere dalle 17.

Dalle 12.30 alle 14.30 dormono tutti i bambini fino ai sei anni. Non conosco nessun bambino di sei anni che dorme al pomeriggio in Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...