Ankara- Kizilay

Seduta in un bar, il sole bagna questo angolo di kizilay. Accanto a me una coppia gioca con delle pedine tipo dama, sento i pezzi che schioccano sul tavolo a un ritmo concitato poi parla solo il leggero scivolare dei dadi. il garzone mi ha portato il mio cay caldo con piattino argentato e cucchiaino gia accomodato al suo interno, fumerà ancora per diversi minuti. La coppia di giocatori ha invece ordinato un salhep, bevanda calda che sa di crema liquida spolverato di cannella. Davanti al mio tavolo, al centro della larga strada pedonale, una statua dorata di donna legge un grosso libro, la schiena eretta sulla seduta quadrata fa sporgere un colo più lungo del normale, i capelli sono raccolti in una crocchia morbida, gli occhi bassi, ha un leggero sorriso sul volto. Sopra pende un lampione, abajur del suo gigante salotto immaginario. Attorno a me tutti fumano, estraggono le loro sigarette da  pacchetti raffiguranti polmoni in decomposizione, bambini su letti di ospedale, mani da cui pendono flebo. Ho visto persone mangiare all’aperto anche a meno dieci gradi per poter continuare a svuotare quei pacchetti menagrami. il salep esce da un grande samovar dorato posto su un piccolo tavolino quadrato nel proscenio del bar, poi viene servito in una tazza da cappuccino. I tavoli sono accompagniati da panche in legno e ferro batutto agghindate da cuscini crema a pallini bordeaux. Dagli alberi ancora spogli pendono fili elettrici, corde bianche e rosse che un tempo dovettero sostenere cartelloni publicitari come quello che avverte che il 16 marzo c’ era il concerto di una certa Sam.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...