Ankara- All’uscita della scuola

Aspetto Anne all’uscita del Tomer, l’ombra degli alberi spogli disegna tortuosi sentieri sul marciapiede grigio chiaro. Un venditore dei biglietti dalla lotteria fa girare la sua ruota gialla fosforescente, promette due trilioni di lire turche. Un uomo cieco declama una litania passeggiando avanti e indietro, vende fazzoletti e accendini. Una mamma con un poncio a fiori rossi e blu si avvicina al banco della lotteria, i compari del venditore gingillano il suo bimbo seduto nel passeggino verde. Ragazze dal capo coperto con fazzoletti dai colori primaverili escono da scuola, sono le studentesse iraniane, siriane, irachene che attraversano la porta per l’Europa e le Americhe. La Turchia è il corridoio per raggiungere questa nuova casa, paese a metà tra oriente e occidente, mussulmano ma laico. Affianco all’Ankara üniversiti uno scuro gioglielliere mostra decine di braccialetti d’oro, sotto sono esposti vistosi anelli con farfalle, coccinelle e fiori, incubo mattutino di maglioni e calze di nailon. Il venditore di biglietti della lotteria ha un grosso cartello plastificato azzurro al collo, una scritta e la fotografia attesta la sua licenza di venditore di illusioni. Il cielo è turchese e una leggera aria primaverile pulisce l’aria dalla cappa di pulviscolo anatolico (leggi smog) che solitamente uniforma i colori di Ankara. Credo che sia arrivata l’ora di andare a comprare una giacca primaverile, il piumino che mi ha salvata dall’inverno deve dormire in valigia, in attesa del prossimo traslocco: Istanbul.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...