Ankara- Aggiornamento sui mezzi di trasporto.

Vi avevo parlato dei Dolmuş qualche settimana fa, ieri ho scoperto che ne esistono di almeno due tipi: i Dolmuş che con due lire battono le strade meno frequentate della città e puoi anche chiedere all’autista se può passare per una determinata via e se ti può lasciare in un determinato posto, se è troppo fuori mano ti dice semplicemente di no. I posti a sedere sono quattordici più quello dell’autista e oggi ho viaggiato anche in piedi, eravamo in nove, ventiquattro persone in tutto.

Poi ci sono gli Okul taksiti, sono dei pulmini che vanno a prendere e riportano a casa non solo i bambini ma anche i lavoratori, in orari diversi naturalmente. Questo servizio si paga mensilmente e per quanti giorni la settimana vuoi. Tipo: per tre volte alla settimana ti prendi l’okul taksiti e per due volte a settimana ti prendi la macchina per andare a lavorare perché vuoi farti dei giri o vuoi andare in piscina. Sono servizi a gestione privata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...