NUOVA CLASSE

Ci sono un iracheno, un siriano e un palestinese. Entra la professoressa e gli parla del difficile problema internazionale, che neanche l’ONU è riuscito a risolvere: Cipro.

Naturalmente non c’erano solo loro, se no forse la professoressa si sarebbe accorta della gaf, c’era anche un congolese. E poi io e la bella Giulia da Mosca.

Il siriano vorrebbe sapere da Giulia cosa ne pensa della guerra in Siria ma Giulia non legge i giornali.

Chiedo al signore congolese perché è qui, lui strizza l’occhio agli altri maschi e dice: “Per sopravvivenza”.

La professoressa chiede al palestinese quanti abitanti ha la sua nazione, lui risponde: “Dieci milioni”, la professoressa ribatte: Pensavo che Israele fosse più grande.

L’iracheno mi spiega che se fosse un buon musulmano non potrebbe parlarmi ma neanche vedere la televisione.

Il palestinese mi dice che anche i cattolici hanno le donne velate: nello stato vaticano. Provo a spiegargli che quelle si chiamano suore e sono le spose di Dio, ma lui mi risponde che Dio non si sposa.

Giulia dice che se avrà un figlio maschio lo farà educare dal padre musulmano ma se avrà una figlia femmina la battezzerà.

Allah Allah, non fanno altro che pronunciare il nome di Dio, anche quando gli cade una penna a terra o vedono una bella ragazza e per me, a cui il secondo comandamento vieta di pronunciare il nome di dio invano, fa impressione.

Con l’arrivo dei maschi le discussioni in caffetteria sono diventate meno intimiste e si finisce sempre per parlare di politica, grazie a Dio, ma mi manca un po’ di calore femminile, di complicità. I discorsi con l’iracheno e il palestinese sulle donne velate poi non possono che farmi diventare seriamente intollerante, sarà stato il viaggio ad Istanbul, sarà la paura per il futuro, sarà il virus “Fallaci” che colpisce anche le persone più insospettabili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...