Una banana

Due mandarini

Due mele

Una donna coi tacchi si avvicina

Una conchiglia

Un incenso acceso

Un ombrello

Ascolta se ancora respira

Tre coperte

Una barretta di cioccolato

Un cartone di vino

Dorme a volte per giorni

Una barba nera

Due occhi grandi

Due gambe secche

Avvolto come una mummia

A Franz che sorrideva a mio figlio

Un giglio sul materasso vuoto

(Non più buoni propositi

Cattivi pensieri

La puzza opprimente

Coperte stese ad asciugare).

Dal secolo XIX

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...